Convegno su Colture di copertura e servizi ecosistemici per le aziende biologiche ed integrate

0

Colture di copertura e servizi ecosistemici per le aziende biologiche ed integrate

CIRAA Centro d’Ateneo di Ricerche Agro-Ambientali “Enrico Avanzi” – Aula Benvenuti

Lunedì 14 marzo 2016

 Lo scopo principale della giornata, oltre a quello di rendere noti i principali risultati ottenuti dai gruppi di ricerca del Centro “Enrico Avanzi”, della Scuola Sant’Anna e del Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente del’Università di Firenze nell’ambito dei suddetti progetti, è quello di condividere con i portatori di interesse (agricoltori, agronomi, e aziende del settore in primis) opinioni e punti di vista sui principali aspetti tecnici legati alla gestione della fertilità del suolo, alla valutazione della qualità del suolo e all’ottimizzazione dell’impiego delle colture di copertura nei sistemi colturali. Per far questo, verrà dato ampio spazio nella mattina ad una tavola rotonda a cui sono invitati a partecipare sia esponenti del mondo della ricerca, sia del mondo operativo.

A seguire, i partecipanti avranno la possibilità di scegliere tra due percorsi diversi.
In un primo percorso, organizzato nell’ambito delle attività dimostrative previste dal progetto QuESSA, verrà proposta ai partecipanti un’attività pratico-formativa sul tema dei servizi ecologici offerti dalla coltivazione delle colture di copertura, con particolare riferimento al contenimento dei fenomeni erosivi, al miglioramento della struttura del suolo e agli effetti sulla biodiversità degli organismi del suolo. A questo percorso sono particolarmente invitati a partecipare gli agricoltori precedentemente coinvolti nelle attività del progetto QuESSA.
In alternativa, gli interessati potranno partecipare ad una visita guidata ai campi sperimentali allestiti nell’ambito del progetto Fertilcrop. Si tratta di due appezzamenti dove sono poste a confronto e studiate molte specie di colture di copertura, coltivate sia in purezza che in miscugli anche complessi in precessione a colture orticole biologiche di pieno campo, gestite con tecniche di agricoltura conservativa.

 

 

Programma

9:20 Saluti del direttore del Ciraa (Prof. Marco Mazzoncini)

9:30 Colture sussidiarie: fornitrici di servizi ecologici per l’agricoltura biologica e integrata (Dr. Daniele Antichi)

10:00 I risultati del progetto europeo OSCAR: dimostrazione del “COVER CROP AND LIVING MULCH TOOLBOX” (Dr. Stefano Carlesi)

10:30 Indagine conoscitiva della percezione della qualità del suolo fra gli agricoltori biologici toscani: risultati preliminari dal progetto FERTILCROP (Dr. Cesare Pacini)

11:00 Coffee break

11:15 Dimostrazione in campo di metodi non convenzionali di valutazione della qualità del suolo

12:15 Discussione e raccolta pareri degli intervenuti

13:15 Light lunch

 

14:15 Colture di copertura come aree seminaturali: risultati del progetto QuESSA (Dr.ssa Anna Camilla Moonen)

14:45 Attività a scelta libera:

  1. a) attività formativa esperienziale progetto QuESSA: valutazione in campo degli effetti delle cover crops su aspetti fisici del suolo e presenza di pedofauna utile
  2. b) visita guidata campi sperimentali “COMIX” progetto FERTILCROP: confronto tra 18 diverse cover crops (in purezza o in miscuglio) in sistemi orticoli biologici conservativi

16:45 Chiusura dei lavori

 

La partecipazione alla giornata è gratuita. Per l’organizzazione del pranzo è delle visite guidate in campo è particolarmente gradita la conferma

 

Per ulteriori informazioni e per confermare la vostra partecipazione contattare:

Dott. Daniele Antichi CIRAA “E. Avanzi”

Tel. 340 0733144 E-mail: daniele.antichi@avanzi.unipi.it

L’’iniziativa si inquadra nell’ambito di tre progetti di ricerca europei.
Nello specifico, i progetti interessati dalla giornata saranno i seguenti:
– Progetto Europeo Core-Organic Plus FERTILCROP (http://www.fertilcrop.net/fc-home-news.html): studio dei meccanismi alla base della costruzione della fertilità del suolo in sistemi biologici;
– Progetto Europeo 7FP OSCAR (http://web3.wzw.tum.de/oscar/index.php?id=2): ottimizzazione dell’impiego di colture sussidiarie all’interno delle rotazioni;
– Progetto Europeo 7FP QuESSA (http://www.quessa.eu/): quantificazione dei benefici offerti dalle aree seminaturali nei sistemi agricoli.
Share.

Comments are closed.