Orti ETICI “caso studio” per l’Università di Salerno – II

0

Gli studenti del Corso “Gestione delle imprese sociali e non profit” tenuto dalla Prof.ssa Della Piana, dell’Università di Salerno, Dipartimento di Scienze Aziendali, Management & Innovation Systems (DISA-MIS) hanno svolto un lavoro di analisi di alcune realtà del provato sociale.

Due diversi gruppi di studenti hanno analizzato il progetto Orti etici e ci hanno inviato il materiale prodotto. In un precedente post, abbiamo pubblicato il lavoro del primo gruppo; in questo posto presentiamo il lavoro del secondo gruppo di studenti che hanno analizzato il “caso Orti ETICI”.
Nello studio del Progetto “Orti E.T.I.C.I.” notevole rilevanza è stata data alla fase di ricerca e di elaborazione delle informazioni e dei dati, utili, soprattutto, nella comprensione e nell’analisi di un importante e nuovo modo di intendere l’organizzazione aziendale e le relazioni con il mondo esterno, tramite un approccio sociale e manageriale che il progetto“Orti E.T.I.C.I.” promuove in maniera innovativa, sostenibile e solidale.

Riportiamo una riflessione di sintesi inviataci dagli studenti che hanno analizzato il mostro progetto e, di seguito, i link al materiale prodotto.

Nell’attuale fase storica, caratterizzata da un elevata evoluzione del contesto socio-politico, accompagnata da una generale crisi economica e da un drastico ridimensionamento delle risorse pubbliche disponibili per il sociale, il Progetto “Orti E.T.I.C.I.” rappresenta una realtà organizzativa, al quanto pioneristica, originale e innovativa, nata dalla collaborazione di soggetti pubblici e privati e capace di avviare un processo di co-creazione di valore sociale, mediante l’agricoltura. In tale prospettiva “Orti E.T.I.C.I.” non può non rappresentare una delle migliori esperienze Italiane di organizzazione sociale.

 Il Coordinatore: Giovanni Viscardi ed i membri del gruppo di lavoro Simone Feoli, Antonio Celentano, Gianpaolo Davidde, Giuseppe Citro.

 

Share.

Comments are closed.